bing

Carmine Tranfa : Italian

Carmine Tranfa
Subject : Italian Native
Italy
( / ) Lessons
   Unrated    
( / ) Total Reviews
Today
Offline
45 Min : $22.58 / £18.55 / €20.38
Trial: FREE
Hello, my name is Carmine Tranfa and I'm 68 years old and currently living in Italy. I am a native Italian speaker and teach Italian. I have been an online Italian teacher with Verbalplanet.com since May 2019. I can speak the following languages fluently: Italian, English. I am currently offering a free initial trial lesson for new students.

Detailed Profile in English

About me

HI! My name is Carmine Tranfa and I am an Italian native speaker. I live in Benevento, a small provincial town in the South of Italy very close to Naples and the Amalfi coast.

The city I like most is London where I worked for about one year but I also like New York where I stayed for 60 days after winning a scholarship for Italian teachers (New York University).

I enjoy teaching the Italian culture and learning other cultures different from mine. I do love travelling and I visited America (Route 66), Canada, Argentina (included Patagonia!), Australia, most of Europe and, one unforgettable journey which I really enjoyed was the Trans Mongolic train which took me from Saint Petersburg to Bejing.

Apart from my trips I have so many other interests and hobbies such as swimming, chess and movies.

I am an extrovert person, flexible, professional, very dedicated to my work and I always try to find new solutions to the many problem arising from teaching and so trying to solve students' problems about grammar, pronunciation etc. Teaching for me is an amazing experience and I do love to meet new people and to be part of their learning development.

I have always been interested in Italian as a second language and followed many seminars.

The first trial lesson is absolutely free. So, why not have a go?

Qualifications & Experience

I have a Degree in English Language and Literature and taught English in Italian public schools for 36 years. I have taught Italian as L2 via Skype and, since 2016, I have been teaching Italian to groups of Americans who aim at getting the Italian citizenship and so need to sit for the certificate B1 (PLIDA or other). I have attended a specialisation course in New York (NYU) and studied there for 45 days. The objective was to prepare Italian teachers to become teacher trainers for secondary and junior Italian public schools.

I have been a tutor and a director of many courses run in Italian schools. I have been the coordinator and the speaker of training courses for Italian teachers (the theme was: "Some suggestions for the Language-education area". I was the tutor for the project Re.T.E. where 10 Italian teachers had to work in collaboration with 10 teachers of foreign languages and 10 maths teachers. I have given many private lessons to adults in English and in Italian with Skype. I have developed Italian lesson plans in line with the national curriculum and I have prepared and selected coursework materials, integrated appropriate learning materials, evaluated students' assignments and exams. Moreover I have also planned, prepared and delivered lessons to different age groups (from 15 to 19 years) and set tests and exercises based on students' interests. Currently I am teaching mainly (via Skype) Italian language to Americans who want to apply for Italian citizenship and so need the PLIDA B1.

I have worked as a translator to two groups of Japanese teachers who came to my town. I have teaching experience as a tutor and I have been a director of many Italian school projects (PON). I have published three articles and taught English in an Italian University

Teaching Approach

Learning through Skype classes is really amazing. Thanks to it students can have lessons tailored to their needs and interests with a professional teacher. I do not believe there exists a “perfect” method to learn a language. I always try get the students interested in the Italian language and culture by reading different newspaper articles, listening to Italian songs... and by doing a lot of conversation!!!!

Lessons are then tailored to the students' needs. The first trial lesson (completely free) is extremely important as it aims to understand why the student wants to learn Italian and sometimes I use a short questionnaire. That helps me to understand how motivated the student really is in learning the language. I also try to let them to understand that it is very important for him/her to study a little but EVERY DAY. Lessons will be prepared taking into consideration all their answers and particular attention will be put on improving the spoken Italian and the pronunciation, learning the challenging Italian grammar, expanding the vocabulary, listening and writing. I like to teach grammar by using original songs, movies, TV ads and storytelling.

Detailed Profile in Italian

About me

Ciao! Mi chiamo Carmine, ho 68 anni e abito a Benevento, una piccola città di provincia a Sud di Napoli, vicino alla costiera Amalfitana. Sono Italiano e sono stato insegnante di inglese in un Liceo Scientifico della mia città per una vita direi. Insegno l'Italiano online a persone di madrelingua inglese grazie a Skype dal 2016 e attualmente ho studenti adulti che abitano a San Diego, New York e in Wisconsin.

Parlo fluentemente l'Inglese ma conosco il francese e lo spagnolo e attualmente sto studiando il tedesco ed il cinese.

Offro una lezione di prova gratis per i nuovi studenti.

Qualifications & Experience

Formazione

- Laurea in Lingue e Letterature Inglese presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli

- Abilitazione all’insegnamento in Lingua Inglese

- Insegnamento dell'Italiano come L2 usando la videoconferenza

- Insegnamento dell'Inglese (lezioni private)

- Attestato di partecipazione al corso di perfezionamento in Lingua Inglese tenutosi a New York (NEW YORK UNIVERSITY - U.S.A.) (45 giorni) finalizzato alla preparazione di futuri Formatori di Lingua Inglese del Progetto Speciale Lingue Straniere.

- Partecipazione ai lavori del Seminario di Studi per insegnanti di Lingua straniera negli istituti secondari di 2° grado "UNA DIDATTICA DELLE LINGUE STRANIERE PER GLI ANNI 2000" finalizzato a aspetti della glottodidattica relativi ai corsi di aggiornamento in servizio tenutosi a Montecatini Terme

- I.R.R.S.A.E. CAMPANIA Corso di Formazione dei formatori (n° 132 ore)

- Relatore/Tutor al corso Nazionale: Progetto "Sviluppo di competenze Linguistico-comunicative per la produttività scolastica

- Relatore/Coordinatore dei lavori di gruppo al corso di aggiornamento organizzato dalla Scuola Media Statale di Torrecuso (BN) sul tema "AREA EDUCAZIONE LINGUISTICA-PROPOSTE OPERATIVE DI LAVORO"

- Partecipazione al Seminario Interregionale di Studio PROGRAMMA LINGUA AZIONE IV - PROMOZIONE E COORDINAMENTO DEI PROGETTI EDUCATIVI tenutosi a Bari.

- Relatore al Convegno Nazionale TESOL - ITALY tenutosi a Roma

- TUTOR (nomina M.P.I.) del Progetto Re.T.E (tenutosi all'I.T.I.S "LUCARELLI" DI BENEVENTO finalizzato ad offrire conoscenze informatiche ai docenti di Lingua Inglese e Lingua Italiana

- Incarico di docenza esterna Corso di Perfezionamento in “Valutazione della qualità dell'insegnamento: strumenti tradizionali e nuove tecnologie” svolto presso l' I.P.S.E.F. di Benevento

- Docente di LINGUA INGLESE all'Università di Benevento (Corso Sperimentale per Geometri)

- Partecipazione al corso nazionale "La cultura informatica negli insegnamenti linguistici: processi di innovazione nella prospettiva europea della mobilità professionale" tenutasi al CEDE (Centro Europeo dell'Educazione) Frascati (ROMA)

- Attestato della MICROSOFT di Docente di Tecnologia Applicata (conseguito nel 2003)

- Partecipazione al corso “Gestione della infrastruttura tecnologica C2 relativo al Piano Nazionale di - --Formazione degli Insegnanti sulle Tecnologie dell’informazione e della Comunicazione”

- Pubblicazione di "Test d'ingresso negli Istituti di Istruzione Secondaria di 2° grado della Provincia di Benevento"

- Pubblicazione di articolo su La Nuova Secondaria "Le Competenze degli studenti"

- Pubblicazione di articolo (“Microteaching: An attempt to design a Feasible Framework”) sulla rivista del TESOL “Perpectives” (Atti del Convegno)

- Traduttore di Inglese per un gruppo di docenti di scuola elementare giapponesi in visita alla mia città

- Insegnamento nelle scuole pubbliche per 36 anni.

- Attualmente lavoro con Skype con adulti Americani che vogliono prendere la cittadinanza Italiana e che quindi hanno bisogno di sostenere l'esame per la certificazione B1 (PLIDA o altra)

Teaching Approach

Credo che ogni studente sia un caso a sé e che non esista un solo metodo per imparare l'Italiano: bisogna scoprire qual è quello più adatto alle varie tipologie di studenti. Usare la lingua per portare gli studenti ad amare la cultura del mio Paese anche attraverso la lettura di articoli di giornale, l'ascolto di canzoni, l'utilizzo di piccoli video e di fumetti oltre che attraverso esercizi che servono a fissare la struttura della lingua Italiana è estremamente produttivo ed efficace. Durante le mie lezioni parto sempre dai bisogni degli studenti cercando di capire, anche attraverso un semplice questionario iniziale, il perché essi hanno deciso di studiare l'italiano e quindi, dopo avere raccolte tutte le informazioni preparo delle lezioni che maggiormente, penso, si possano adattare alle loro esigenze. Mi piace fare molta conversazione e utilizzo brevi articoli di giornale per stimolare la loro curiosità ma mi piace anche utilizzare canzoni, video, fumetti ed altro.

Nell'insegnamento seguo un approccio di tipo comunicativo che si basa su un apprendimento di tipo induttivo e sull'uso soprattutto, ma non esclusivo (soprattutto agli inizi), della lingua Italiana. Cerco anche di far capire che il bravo studente è quello che “rischia” di più quando parla anche se commette degli errori in quanto anche gli errori sono da considerarsi formativi. Di conseguenza i materiali didattici che propongo vengono sempre scelti in base alle esigenze ed ai gusti degli studenti e a come essi meglio si adattano al loro modo di apprendere. Tutti i materiali didattici tendono pertanto a sviluppare la lettura, l'ascolto, il parlato, la scrittura nonché aspetti situazionali della vita quotidiana. Cerco insomma di perseguire un'equilibrata interazione tra i sillabi grammaticale, nozional-funzionale, lessicale e fonetico e quelli concernenti lo sviluppo delle abilità comunicative e della competenza culturale. E' la ricchezza dell'input offerto che riesce a favorire anche l'apprendimento passivo facendo concentrare lo studente non tanto sulla forma ma soprattutto sul contenuto linguistico.

     

Tutor not yet rated.

Complete Student Feedback

Get Started Today.
Bring Learning a Language to Life.

Native teachers

Great pricing

Ultimate flexibility